Ginecologia e ostetricia

//Ginecologia e ostetricia
Ginecologia e ostetricia2019-01-18T15:58:48+00:00

La Ginecologia si occupa della donna in tutte le fasce d’età, dalla pubertà, nel periodo fertile, in menopausa e nella postmenopausa, delle problematiche legate alla sfera riproduttiva ed alle tecniche di fecondazione assistita, oltre alle malattie dell’apparato genitale femminile.

L’ Ostetricia si occupa dell’assistenza alla donna durante la gravidanza, il parto ed il puerperio. Essa studia le normali modificazioni che avvengono all’interno del corpo femminile durante i nove mesi della gravidanza, durante le fasi del parto e durante il puerperio, l’immediato periodo dopo il parto. Si occupa inoltre di tutte le condizioni patologiche che possono insorgere a carico della madre e del sistema feto –  placentare.

Prestazioni di Ginecologia e Ostetricia eseguite presso il Centro Medico Cervia:

  • Visita specialistica ginecologica
  • Visita ginecologia con ecografia
  • Ecografia morfologica
  • Ecografia ostetrica
  • Ecografia Transvaginale
  • PAP Test e THIN Prep
  • Diatermocoagulazione

Approfondimenti:

PAP Test e THIN Prep2019-01-18T15:51:51+00:00

Il THINPrep è una evoluzione del “classico” Pap Test, un test semplice e molto efficace nella prevenzione dei tumori della cervice uterina. Comunemente, il Pap Test si esegue nel corso di una visita ginecologica di routine durante la quale il medico preleva, con un tampone e una spatolina, una piccola quantità di cellule dal collo dell’utero che vengono strisciate, fissate su vetrino e analizzate al microscopio per individuare eventuali cellule precancerose o altri segni sospetti.

Come previsto dalle Linee Guida internazionali tutte le donne tra i 25 e i 64 anni devono effettuare un Pap Test ogni 3 anni, un intervallo considerato sufficientemente breve per rendere poco probabile lo sviluppo di un tumore tra un test e l’altro e utile per individuare eventuali lesioni. Tale intervallo viene normalmente ridotto, se si riscontrano condizioni di rischio o lesioni pre-neoplastiche.

Il THIN Prep è un esame citologico più sofisticato, volto ad individuare eventuali alterazioni delle cellule del collo e della cervice dell’utero e dare indicazioni sulla presenza di infezioni di origine batterica, virale o micotica. Il THINPrep consente al ginecologo di preparare un vetrino di alta qualità: una volta effettuato il prelievo di tessuto con gli appositi dispositivi, il ginecologo introduce le cellule in un liquido di conservazione, invece di fissarle sul vetrino.  Questo evita di farle “aggregare” disordinatamente. Inoltre, in tal modo il medico conserva pressoché tutto il materiale prelevato, al contrario di quanto succede con il metodo tradizionale.

Il boccettino contenente il prelievo viene inviato al laboratorio, dove una macchina separa automaticamente le cellule dal materiale non necessario ed interferente, come sangue e muco in eccesso. Un campione rappresentativo di cellule viene trasferito sul vetrino, che appare così pulito e libero da strati di materiale sovrapposto. Il boccettino contiene – inoltre – ancora materiale cellulare, che potrebbe essere utilizzato per eventuali test di approfondimento senza bisogno di tornare per un nuovo prelievo.