Un nuovo servizio per chi soffre di disturbi del sonno

//Un nuovo servizio per chi soffre di disturbi del sonno

Sarà in funzione dai primi di aprile al Centro Medico Cervia un nuovo servizio rivolto alla cura e alla diagnosi dei disturbi del sonno.

La polisonnografia (monitoraggio cardiorespiratorio) è il sistema più semplice di diagnosi dei disordini respiratori del sonno: si effettua attraverso la registrazione simultanea di diversi parametri fisiologici, durante la notte, mentre il paziente dorme.

Il dispositivo è un apparecchio semplice e ben tollerato sia per pazienti adulti che pediatrici, e permette di registrare 5 parametri: flusso aereo oro-nasale, movimenti respiratori toracici e addominali, frequenza cardiaca, saturimetria e posizione corporea.

Al paziente vengono semplicemente applicate al livello del torace e dell’addome, delle fasce di misurazione dei movimenti respiratori, un sensore al dito, degli elettrodi cardiaci per registrare il battito, e una cannula oro-nasale per il flusso respiratorio e il russamento.

La polisonnografia è un esame consigliato per russatori abituali e per chi soffre di apnee respiratorie, in caso di agitazione durante il sonno, dolori toracici notturni o stanchezza al risveglio, fino a fenomeni di sonnolenza improvvisa durante il giorno.

Una volta decodificato l’esame lo pneumologo potrà consigliare i rimedi adeguati e se necessario si avvarrà della collaborazione di altri specialisti: otorinolaringoiatra, cardiologo, neurologo, dietologo.

Per tutte le informazioni sull’esame e per richiedere il costo della prestazione è possibile contattare la segreteria del Centro Medico Cervia allo 0544 964420.

 

 

2019-03-18T17:46:42+00:0018 Marzo 2019|